Il licenziamento di un lavoratore per giusta causa è intimato dal datore di lavoro solo in presenza di gravi motivi, che devono essere supportati da adeguate, affidabili e piene prove. Quanto all’efficacia probatoria dei documenti informatici la legge attribuisce l’efficacia prevista dall’art. 2702 c.c. solo al documento sottoscritto con firma elettronica avanzata, qualificata o digitale, … Continua la lettura »

L’ordinanza del Tribunale di Ivrea, sezione lavoro, del 28/01/2015, tratta una tematica molto interessante e attuale, in relazione alle possibili conseguenze che possono prodursi nell’ambito di un rapporto di lavoro, a seguito della pubblicazione di post diffamatori su social network (Facebook) da parte di lavoratori dipendenti. Nel caso di specie, un’azienda procedeva al licenziamento di … Continua la lettura »